Cosa passa nelle gallerie londinesi – cultural&tasting weekend

DAVID-BATCHELOR(H)-9c65f3e7-c2ce-4b7f-aa21-c494ab6b5b7f-0-605x412Un weekend a Londra, seppur breve, restituisce sempre delle energie.
Se vi piace l’arte e pensate che girare per gallerie e musei sia uno dei tanti modi per conoscere una grande metropoli, bene, eccovi i nostri suggerimenti per non perdervi le cose più interessanti, scartare quello senza il quale si sopravvive alla grande, e sentirvi “fichi” quando si accendono le luci della notte.
Continua a leggere

Annunci

Top 5 – Inaugurazione delle Olimpiadi

La cerimonia di inaugurazione dei Giochi Olimpici è sempre una manifestazione lunga e seguirla fino all’ultimo istante è prova ardua. La sfilata degli atleti è seconda solamente alla parata del 2 giugno a Roma, in termini di inutilità e tedio diffuso tra gli spettatori. Ma tralasciando l’aspetto più istituzionale della manifestazione (di cui comunque non si può fare a meno), la cerimonia di inaugurazione è spesso il momento in cui il paese organizzatore, la nazione che ospita i giochi, mette in mostra agli occhi del mondo la propria cultura e la propria tradizione. Storicamente, solo un’olimpiade è stata pubblicamente censurata dai mezzi di comunicazione, quella di Berlino 1936, dove il nazismo si trasformò in agonismo (ma grazie a Jesse Owens ora possiamo ricordare qualche fardello di umanità in un periodo storico buio triste e vergognoso anche per lo sport).

Continua a leggere

Un italiano tra il Devon e la Cornovaglia – ma dove siamo finiti?!

Cosa ci fa un italiano a Plymouth? A più di 300 km a sud ovest della piovosa capitale britannica? Beh, vi assicuro che se non fosse per la pioggia battente, la brezza marittima e il leggero puzzo di foca che talvolta penetra nelle narici senza pietà, questo posto sarebbe anche più gradevole di come si presenta.

Dove siamo finiti?

Continua a leggere

Il Giubileo della Regina Elisabetta II – Qualche fotografia folcloristica

Una coppia di irriducibili a Victoria Embankment: davanti a loro due casse di birra

La Regina Elisabetta II festeggia il 60° anniversario del suo regno – dal 1953. Se vive ancora tre anni batterà il record della Regina Vittoria, che ha regnato per ben 64 anni. Oggi a Londra si è svolta la manifestazione in onore di questa ricorrenza – chiamata Diamond Jubilee – che ha visto sfilare per il fiume centinaia di imbarcazioni che hanno fatto da corteo a ‘Spirit of Chartwell‘ la 34-remi della famiglia reale.

Continua a leggere

La Musica Così Come La Trovai – The Small Faces

Non c'è proprio un cazzo da ridere, guardate cosa mangiate a colazione. Non fa ridere. Nemmeno un po'.

Qualche tempo fa mi sono imbattuto nel trailer di Grand Theft Auto V, l’ennesimo capitolo, in uscita a novembre, della serie di videogiochi capolavoro che dai tempi della prima, indimenticabile, Sony Play Station, accontenta i desideri di ogni disadattato del pianeta. GTA unisce tutti, ci gioca lo zarro di dodici anni che si ammazza di seghe su Redtube, e ci gioca il giovane intellettuale che tenta di abbordare le tipe in biblioteca. Questo perché GTA è il gioco perfetto. In quella che considero la versione meglio riuscita del gioco, GTAIII, il mio passatempo preferito era quello di rubare il camion dei pompieri e andare in giro a spazzare via la gente con l’idrante mentre le macchine della polizia mi rimbalzavano addosso. C’era chi passava ore intere ad aggirarsi per Liberty City col carro armato, ottenuto grazie ai trucchi, ma per me il camion dei pompieri era il mezzo perfetto, il mezzo definitivo. Continua a leggere