Vedere l’arte e non riconoscerla (più).

Quest’opera ti piace perché ?

Ho incontrato di recente un mio caro amico curatore. Dopo i primi minuti di musi lunghi e di radicata frustrazione sono iniziati i tempi delle idee. E’ così che mi ha parlato di un progetto* che trovo attuale non solo per la scelta degli artisti ma anche e soprattutto per la visione che dell’arte si ha in questo momento storico e, sempre di più, nella bislunga e particolare sezione geografica denominata Italia.

Continua a leggere

Annunci