TOP 5 – Film in cui lo stesso attore interpreta più personaggi.

Renato Pozzetto, in questa scena è Ovidio.

QUINTO POSTO
È arrivato mio fratello (1985) di Castellano e Pipolo. Ovidio Ceciotti (Renato Pozzetto) è un professore maldestro e sottomesso dalla vita. Un giorno, il fratello Raffaello (sempre Renato Pozzetto) – in arte Raf Benson, cantante – incombe nella noiosa e ripetitiva vita di Ovidio, portando scompiglio con il suo essere classicamente spaccone anni ’80 e disonesto furbacchione. Esilarante commedia per gli amanti del comico milanese, giocata tutta sulle evidenti differenze caratteriali dei due fratelli e sulla inevitabile sfortuna del professore che, come è ovvio, finisce sempre per pagare le birichellonate del fratello. Un classico.

Doppio Van Damme: Alex a destra e Chad a sinistra.

QUARTO POSTO
Double Impact (1991) di Sheldon Lettich. Da non confondere con Double Team (quello con Dennis Rodman), è la pellicola che chiude il memorabile quadriennio ’87-’91 iniziato con Senza esclusione di colpi che, sicuramente, rappresenta il periodo d’oro – anche fisicamente – del nostro Jean-Claude Van Damme (che dopo questo film non ci mai più piaciuto granché). L’attore belga interpreta due fratelli gemelli separati alla nascita nel corso di una sparatoria  in cui muoiono entrambe i genitori; Chad, il fratello buono e un po’ sfigato – pur rimanendo un imbattibile Van Damme -, cresce negli Stati Uniti, mentre Alex resta ad Hong Kong, dove diventa un violento trafficante con sigaro in bocca e gelatina sui capelli. I due si incontrano dopo venticinque anni, inutile dire la fine che faranno i mafiosi che furono i responsabili della morte dei genitori, tra cui il nostro beniamino d’oriente Bolo Yeung (cattivo quanto mai).

Fracchia e “la belva” contrattano un accordo.

TERZO POSTO
Fracchia la belva umana (1981) di Neri Parenti. Il povero Giandomenico Fracchia –  storico personaggio inventato e interpretato da Paolo Villaggio – si trova in situazioni ai limiti del surreale a causa della sua perfetta somiglianza con lo spietato rapinatore e killer seriale soprannominato “La belva” (sempre Paolo Villaggio). Tra poliziotti isterici – immenso Lino Banfi nei panni del Commissario Auricchio – e delinquenti, un film assolutamente esilarante e da imparare a memoria, ricco di scene ormai storiche. Da sottolineare la presenza dell’indimenticabile Gigi Reder nei panni della mamma della belva (e anche la particina di quel mattacchione di Francesco Salvi).

Jeremy Irons: i due inseparabili gemelli (e in mezzo colei che li separa).

SECONDO POSTO
Inseparabili (1988) di David Cronenberg. Il mio amato Jeremy Irons interpreta (perfettamente) due fratelli gemelli omozigoti identici che si divertono a scambiarsi le donne e, di mestiere, sono due affermatissimi ginecologi specializzati in sterilità femminile. A rompere l’equilibrio – per la verità già molto sbilanciato dalla parte del fratello dominante – subentra una donna (e ha inizio le storia). Al centro della scena il dramma psicologico di uno dei due fratelli, che inevitabilmente finisce per intaccare – irrimediabilmente – il rapporto tra i due. Il finale (molto bello) è liberamente ispirato da un evento realmente accaduto a New York. Se vi piace Cronenberg, è assolutamente da vedere.

Johnny Stecchino. Sta dicendo: “nun me somiglia pe niente!”

PRIMO POSTO
Johnny Stecchino (1991) di Roberto Benigni. Se non si considera La vita è bella, questo è il capolavoro assoluto di Benigni (anche se Il mostro in alcune scene gli si avvicina molto). Loris, uno fannullone che vive fingendosi invalido (guardate come: strepitoso) è il sosia  del pentito siciliano Johnny Stecchino, dal quale è distinguibile solo per un neo sul volto. L’astuta Maria, moglie dell’ex-boss, lo seduce e lo porta in Sicilia per organizzare un piano infallibile. Praticamente ogni frase del film è un doppio senso, ed ogni singolo malinteso diventa tassello dell’enorme equivoco su cui si basa il film. Mi chiedo spesso come diavolo gli siano venuta in mente certe cose. Assolutamente geniale.

Giancarlo Mazzetti

Annunci

7 thoughts on “TOP 5 – Film in cui lo stesso attore interpreta più personaggi.

    • Attenzione, Verdone squalificato a prescindere per motivazioni tecniche: avevo pensato, ovviamente, sia a Un Sacco bello, sia a Bianco Rosso e Verdone, sia a Viaggi di Nozze…ma sono film a episodi (quindi più personaggi, ma anche più film) e nonostante spesso il buon Carlo interpreti più personaggi anche all’interno dello stesso episodio, quando lo fa è sempre “travestito” e gli altri personaggi del film non si accorgono che è la stessa la stessa persona.

      • Beh, mi sembra una risposta di tutto rispetto e che giustifica pienamente il motivo delle tue scelte. Non avevo dubbi che saresti stato più che all’altezza 🙂

  1. Trovo abbastanza scandaloso piuttosto che tu non abbia ricavato un posto in questa sedicente Top5 per Lizzie Mcguire- da liceale a pop star; dove la grande Hilary Duff interpreta malamente entrambi i personaggi principali del film.

    O ancora meglio tu non abbia preso in considerazione Genitori in trappola (osceno remake di Un cowboy col velo da sposa, capolavoro del 1961 con il poco sobrio Brian Keith) in cui Lindsay Lohan recita nel doppio ruolo di gemella di se stessa.

  2. Nonostante non possa che condividere ogni scelta del buon Mazzetti… Avrei cercato di trovare un posticino anche a “Il ladro di orchidee”. Con uno strepitoso Nicolas Cage che interpreta Charlie Kaufman e l’alterego di Charlie Kaufman in un meta-meta-film meraviglioso!!!

    • Gentile Von Bendoli,
      la ringrazio per la segnalazione. In effetti è una dimenticanza imperdonabile. Purtroppo non posso porre rimedio al grave errore per onestà intellettuale, ma mi piacerebbe molto poterlo fare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...