Top 5 – Migliori scene di sesso del cinema.

Indimenticabili Anna Falchi e Rupert Everett (ma non sono in classifica).

Purtroppo, il rapporto tra cinema e sesso – non considero in questo discorso il cinema pornografico – ha iniziato a sussistere molto tardi; sia il cinema che il sesso, infatti, hanno vissuto la maggior parte della loro esistenza separati e poi, anche da quando si sono incontrati, il loro legame è stato sempre conflittuale. Credo sia stata colpa soprattutto del cinema, che ha deciso di attendere fino a dopo il Concilio Vaticano II (1965) per considerare il suo caro amico degno di attenzione.

Ultimo tango a Parigi.

Dobbiamo aspettare fino al 1972 per vedere il nostro Bernardo Bertolucci utilizzare il sesso come protagonista della vita dei personaggi del suo Ultimo tango a Parigi, il film per cui fu condannato – in Italia – per «offesa al senso comune del pudore». La condanna gli costò cinque anni di sospensione dei diritti civili, tra cui anche il diritto di voto (una mostruosità).

Ma dopo Marlon Brando e la scena del burro, la strada all’unione tra sesso e cinema è ormai spianata e, nell’anno successivo, il 1973, è un piacere vedere gli sposini Donald Sutherland e Julie Christie in una delle più celebri scene di sesso della storia, non foss’altro perché dicono che non fosse finzione (e i due, per la grande gioia del vero compagno di allora della Christie, non hanno mai smentito). Il film era Don’t look now ,   uscito in Italia con l’inaccettabile titolo A Venezia…un dicembre rosso shocking : forse la peggiore traslazione cinematografica di sempre.

Julie Christie in vasca da bagno nel film di Nicolas Roeg.

Ma veniamo a noi. I criteri con cui le scene sono state selezionate per questa classifica sono fondamentalmente due: il primo è la mancanza di vergogna e inutile pudicizia nel mostrare l’atto nel suo svolgimento reale (niente inquadrature della finestra con le tendine che sventolano, niente musichette romanticone, niente luna sullo sfondo etc) e, in secondo luogo, la rilevanza che l’atto sessuale in questione assume nella trama del film (niente scena di sesso fine a se stessa).

Nelle sequenze selezionate, inoltre, il rapporto sessuale è esito delle dinamiche tra i personaggi che fanno parte del film, senza essere una parentesi irrilevante del tipo “ok, non si è visto, ma sappiamo che x e y hanno scopato” (come se fosse una roba che non fa parte davvero della vita delle persone), ma configurandosi come momento chiave della narrazione, in cui si vede quello che accade e c’è un motivo per cui accade proprio in quel modo lì.

NUMERO 5 – L’amore infedele di Adrian Lyne

Connie (Diane Lane) e il suo amante.

Il film in sé è proprio bruttino: il perfetto maritino Richard Gere viene tradito dalla moglie, la quale, per caso, s’imbatte in un mediocre Olivier Martinez, per l’occasione travestito dal Viggo Mortensen di Delitto perfetto, del quale a quanto pare ha ereditato anche l’appartamento. Lei è stranamente attratta da lui, lui è incredibilmente attratto da lei. Prima che lei se ne vada (è finita a casa sua causa incidente e successive medicazioni), sul pianerottolo di casa di lui, avviene che che potrete vedere nel link. Lei è molto bella. Lui non lo voglio mai più vedere in video.

Gustatevi la scena: http://www.dailymotion.com/video/x1ny5u_unfaithful-sex-scene-diane-lane_shortfilms

NUMERO 4 – La pianista di Michael Haneke

Eccola, la maestra di piano.

Film sorprendente, soprattutto se lo guardate senza sapere di cosa parla (se non l’avete visto e siete interessati, non continuate a leggere): lei è l’insegnante di piano di lui – come suggerisce il titolo – e lui è innamorato di lei. Lei ci starebbe anche, ma c’è un piccolo particolare, ovvero che è una masochista sessualmente repressa che trova molto eccitante il dolore e si diverte a fare dispetti di dubbio gusto al suo quasi-fidanzato (come ad esempio questo). Ad un certo punto lui sta al gioco, le piomba in casa e…purtroppo non ho trovato il video (ormai YouTube sembra amministrato da suore di clausura), quindi temo che dovrete vedervi tutto il film, che comunque consiglio per intiero.

NUMERO 3 – Shame di Steve McQueen

Shame: sesso alla finestra.

Il film, a mio modesto parere, è un pochino sopravvalutato (probabilmente sarebbe basta un cortometraggio per esprimere il concetto), ma questa scena è interessante e ben girata: il povero Fassbender (che ha vinto la Coppa Volpi a Venezia per questa interpretazione) è a letto con due ragazze di notevole fattura e fa sesso con loro, ma non gioisce. La sua dipendenza è all’ultimo stadio: il sesso, invece di essere un piacere, è ormai solo una droga con cui placare un inarrestabile desiderio.

Ecco il link: http://www.eatbloganddie.com/post/15946962693/sex-scene-from-shame-too-much-attention-spent

NUMERO 2 – Legami! di Pedro Almodovar

Scena semplice, nuda e cruda. Senza troppi fronzoli ed efficace. Rapida. Dovete sapere che Banderas, appena uscito da un’ospedale psichiatrico, ha sequestrato la ragazza con cui giace in questa scena e l’ha legata ad un letto per costringerla ad innamorarsi di lui. “Povero pazzo”, penserete voi, invece guardate un po’ che succede su quel letto…(ah, lei nel film è una pornostar e sta fingendo, ma ci sarebbe cascato chiunque).

Eccola, completa: http://www.videosurf.com/video/victoria-abril-antonio-banderas-have-a-sex-scence-70652536

NUMERO 1 – Basic Instinct di Paul Verhoeven

Basic Instinct: la scena più celebre del film.

Credo che questa scena coincida con la prima volta in cui ho visto due persone fare sesso (anche se in realtà fingono e, con il senno di poi, si vede benissimo). Oltre a l corpo di Sharon Stone, l’importanza di questa scena sta nella tensione: lui è pazzo di lei; solo che lei è la principale indagata del caso di omicidio di cui lui – sbirro ex cocainomane timbrato 1992 – si sta occupando. Lei ricambia la passione o vuole solo manipolare le indagini? Vuole i suoi pantaloni o lo vuole uccidere? Nel dubbio, anche io avrei rischiato la vita (e il lavoro) pur di farmela.

Guardatela qui, anche se la conoscerete già tutti: http://www.dailymotion.com/video/x8h6iy_basic-instinct-sharon-michael-sex-s_shortfilms

Giancarlo Mazzetti

Annunci

3 thoughts on “Top 5 – Migliori scene di sesso del cinema.

  1. Pingback: Cinema sesso | Teenfashionsit

  2. NE “L’AMORE INFEDELE” C’E’ LA SCENA EROTICA PIU’ INTENSA CHE ABBIA MAI VISTO, NON
    E’ INCONSUETO CHE CERTE COSE SI FACCIANO AL DI FUORI DEL MATRIMONIO MA NELLA
    TESTA FEMMINILE NON SI RIESCE A CAPIRE MOLTO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...