Spicy Cinnamon Bad Tea Party – Love In Elevator

Spicy Cinnamon è la nuova collaboratrice di PotatoPieBadBusiness. Bad tea Party è la sua                     ora del tè. Spicy Cinnamon scrive di musica. In questa prima uscita ci parla dei Love In Elevator. Enjoy.

Cercasi musica disperatamente. Pensavo questo quando mi è saltato agli occhi il loro nome. Incredibile come a volte, a pelle, qualcosa ci attiri tra tante altre cose. L’oggetto della nostra attrazione: è come se ci chiamasse, ci appartiene e noi apparteniamo a lui per qualche legge segreta che non so spiegare.

Love in Elevator. Questo è il nome. È estate e loro due  hanno corso per arrivare a casa (chi sono? non lo so, non ho la più pallida idea di chi siano, lei è mora, lui ha gli occhi verdi). Lui la guarda accaldata contro la parete dell’ascensore e preme il tasto  rosso, in alto, il tasto Alt. Restano sospesi tra il sesto e il settimo piano, murati vivi e pulsanti tra un muro di pietra e tre pareti di metallo. Si consumano in una passione incontenibile, che brucia da dentro. I fili dell’ascensore rischiano di cedere ma loro rimangono aggrappati l’uno all’altro.

 Non ho mai fatto l’amore in un ascensore, e come verso tutte le cose che non ho mai fatto, sento, in ugual misura, un’attrazione e una repulsione che ricalcano unisoni nei nostri sensi.

Comincio ad ascoltarli con calma, forse per paura di essere delusa. Si ha sempre paura di rimanerci male, giusto?

“Questa è una storia che, soffoca e rantola dentro ad un se”. Chiudo gli occhi, perché all’inizio la voce è dolce e mi ricorda qualche ninna nanna che è andata perduta nel tempo, di cui probabilmente ho nostalgia. Vorrei semplicemente sedermi e stare lì ferma, ad ascoltare, come se non ci fosse niente di più importante da fare.

Se li ascolti all’inizio nemmeno ti aspetti che ti possano graffiare e irritare con le distorsioni delle loro chitarre, con il rumore vivido dei loro suoni. Carezzevole e pungente mi risulta a tratti, come un pizziccotto e subito dopo una carezza, un misto tra grunge,- pugno in un occhio- sperimentale, – sushi e coca cola- e post-rock intensivo- vasca da bagno e luci soffuse.

La mia preferita diventa da subito Il sesso delle ciliegie. Le ciliege, succose e arroganti. E come loro anche io “… abbandono il mondo e non soffro più di nostalgia”. Esattamente come dice la canzone, ninna nanna che mi culla un po’ nel mio stesso oblio.

Nel frattempo mi ingegno e mi mobilito per vedere com’è fare l’amore in ascensore.

Spicy Cinnamon

Annunci

5 thoughts on “Spicy Cinnamon Bad Tea Party – Love In Elevator

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...